Eccellenza: è già tempo di sfide verità

Si disputa questo weekend la seconda giornata del massimo campionato italiano di rugby.

E’ una seconda giornata che si preannuncia interessante quella che andrà in scena questo fine settimana nel massimo campionato italiano di rugby. Tante le sfide da non perdere e che potranno chiarire potenzialità e graduatorie. Partiamo dalla fine, cioè da domenica, quando si incontreranno le due prime della classe.

Calvisano e Fiamme Oro sono in testa a punti pieni, avendo sfruttato le due partite contro L’Aquila e Prato per portare a casa il bonus. Ma il primo turno è stato troppo facile, troppo squilibrato, per poter capire il reale valore dei campioni d’Italia e dei poliziotti. Lo scontro diretto chiarirà se il divario è quello dell’anno scorso (due vittorie per i bresciani), o se le Fiamme Oro sono una squadra da playoff.

Sabato, invece, derby veneto a San Donà, dove arriva il Rovigo, mentre il Petrarca Padova vorrà rifarsi dal ko nel derby con i rossoblu battendo un Viadana vincente al primo turno. Vuole riprendere a correre, e ne ha un’ottima chance, il Mogliano. Dopo il pareggio con il San Donà i veneti vanno in Toscana contro un Prato che non può far paura. Obiettivo bonus da conquistare per il XV di Franco Properzi.

Eccellenza – II giornata

IMA Lazio 1927 v L’Aquila
Lafert San Donà v Femi-Cz Rovigo Delta
Petrarca Padova v Viadana 1970
I Cavalieri Prato v Marchiol Mogliano
Cammi Calvisano v Fiamme Oro Roma

Eccellenza – Classifica

Fiamme Oro, Calvisano 5; Rovigo, Viadana 4; San Donà, Mogliano 2; Petrarca Padova, Lazio 1; L’Aquila, Prato 0


Seguici su Google+

I Video di Blogo.it