Rugby & Razzismo: cori e insulti nei confronti dei coloured Springboks?

In Sud Africa si sta indagando su presunti insulti razzisti arrivati dalla tribuna del Newlands Stadium nei confronti dei giocatori di colore.

Nuovo capitolo nella questione dei giocatori di colore del Sud Africa. Secondo la denuncia di un tifoso, infatti, durante il match tra Springboks e Australia lo scorso weekend alcuni tifosi avrebbero insultato i giocatori ‘coloured’ con epiteti razzisti a ogni errore.

L’uomo avrebbe reagito, con il risultato di ricevere minacce verbali e insulti da parte del gruppo, che era vestito con abiti dai colori militari. I gestori dello stadio starebbero studiando le immagini e i video disponibili per confermare la denuncia e identificare i presunti tifosi razzisti.

I fatti di Città del Capo si inseriscono in un momento difficile per il rugby sudafricano, con le forti polemiche nate dalla volontà della Saru di inserire delle ‘quote nere’ all’interno della nazionale degli Springboks. Una scelta mirata ad ampliare il bacino di giocatori neri nel rugby, ma che viene vista da molti come un razzismo al contrario. E che scatena anche reazioni stupide e ignoranti, come quelle denunciate.


Seguici su Google+

I Video di Blogo

Ultime notizie su The Rugby Championship

Tutto su The Rugby Championship →