Serie A femminile: Valsugana espugna Casale, Colorno a valanga

Si è disputato nel weekend il secondo turno di ritorno del massimo campionato italiano femminile di rugby.

Niente sorprese nel weekend di rugby femminile in Italia, dove le migliori rispettano i pronostici e portano a casa le vittorie. Continuano, così, a correre Valsugana e Colorno in vetta ai due gironi, con Benetton Treviso e Red&Blu a inseguire. 

Serie A1 – II ritorno
Dopla Casale v Valsugana Padova 12 – 25
Cus Torino v Benetton Treviso 5 – 76

Serie A1 – Classifica
Valsugana Padova 32; Riviera del Brenta e Benetton Treviso 26; Asd Monza 19; Dopla Casale 11; Asd Gerundi 0; Cus Torino -3
*Il Gs, preso atto della comunicazione di ritiro dal Campionato Nazionale di Serie A Femminile del 11 dicembre della società Rugby Gerundi Asd, ne ha decretato l’esclusione con il comunicato FEMM/10/gs. La classifica verrà aggiornata definitivamente con il prossimo comunicato del Giudice Sportivo.
*Riviera del Brenta quattro punti di penalizzazione
*Cus Torino otto punti di penalizzazione

Serie A2 – II ritorno
San Donato v Cus Ferrara 25 – 7
Umbria Ragazze v Mustang Pesaro 51 – 0
Red & Blu v Benevento 38 – 20
Colorno v Old L’Aquila 72 – 0

Serie A2 – Classifica
Colorno 45; Red & Blu 39; Benevento 23; Old L’Aquila 19; Umbria Ragazze 18; San Donato 16; Cus Ferrara 2, Mustang Pesaro -4
*Il Gs, in accoglimento del reclamo presentato dalla società Rugby Red Blu Asd in data 16 ottobre 2013, avverso la decisione di cui al comunicato FEMM/1/Gs con il quale era stata inflitta la sanzione di 4 punti di penalizzazione per la mancata partecipazione all’attività obbligatoria nella categoria Under 16 Femminile stagione sportiva 2012/2013, annulla la sanzione della penalizzazione di 4 punti disponendo l’aggiornamento della relativa classifica.
*Cus Ferrara quattro punti di penalizzazione
*Mustang Pesaro dodici punti di penalizzazione

Credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo