Se il figlio di papà va in giro con il coltello

Se cerchi di regolare i conti con un coltello sei poco furbo già in partenza. Se poi cerchi di farlo in pieno centro non fai altro che darne conferma. È quanto accaduto sabato pomeriggio nel bel mezzo di Via del Corso dove i Falchi della VI Sezione Contrasto al Crimine Diffuso hanno notato due gruppi


Se cerchi di regolare i conti con un coltello sei poco furbo già in partenza. Se poi cerchi di farlo in pieno centro non fai altro che darne conferma.

È quanto accaduto sabato pomeriggio nel bel mezzo di Via del Corso dove i Falchi della VI Sezione Contrasto al Crimine Diffuso hanno notato due gruppi di minorenni in procinto di fronteggiarsi che alla vista dei poliziotti sono immediatamente fuggiti.

Dopo un breve inseguimento sono stati fermati e identificati tre ragazzi. Due di loro, 16 e 17 anni l’età, sono stati denunciati a piede libero. Uno in particolare aveva con sé un coltello da 21 centimetri. Entrambi risultano essere figli di professionisti della c.d. Roma bene.

Foto | Normann Copenhagen