Satira: non spariamo “castate”

Il SuperCav – che non sa nemmeno nascondere le scorie della sua vita sessuale – si dà intanto al nucleare, pensa alle nuove centrali e dice: “Sull’energia siamo in ritardo, ma ora stiamo lavorando per recuperare il gap”. Protone d’esecuzioneIl Superpremier commenta sottovoce con i suoi il progetto di legge che vieta l’uso di alcolici

di ulisse

Il SuperCav – che non sa nemmeno nascondere le scorie della sua vita sessuale – si dà intanto al nucleare, pensa alle nuove centrali e dice: “Sull’energia siamo in ritardo, ma ora stiamo lavorando per recuperare il gap”. Protone d’esecuzione

Il Superpremier commenta sottovoce con i suoi il progetto di legge che vieta l’uso di alcolici ai minori di 16 anni: “Io incoerente se favorevole? Ma no, Noemi ormai ha superato i 18. E poi non c’è bisogno di farla bere per farle fare certe cose…”. No Martini, no papi

Bersani (Pierluigi, non Samuele) si inalbera contro Beppe Grillo e, involontariamente, cita il corrosivo Rino Gaetano: “Noi siamo un partito serio”. Nuntereggae più

Il congresso è ancora lontano ma già i maggiorenti del Pd si accapigliano su tutto. Ultima frontiera dello scontro è il voto omosessuale. Marino andrà al gay village, Bersani ha accettato l’invito, San Franceschini deciderà pacatamente e serenamente. Intanto i teodem protestano. La Binetti ha fatto sapere che se Marino dovesse divenire il segretario del Pd, lei uscirà dal partito ed entrerà nelle Carmelitane scalze. Caduti in basso(lino)