Crisi Europa: Inghilterra più vicina all’addio per un anno

I club inglesi, riunitisi oggi, non arretrano di un passo e confermano che non parteciparanno a una futura Heineken Cup gestita dall’Erc.

Nessun passo indietro e la conferma che, l’anno prossimo, non ci saranno nella Heineken Cup. L’incontro di oggi dei club inglesi non sposta la posizione britannica di una virgola e si prospetta sempre più il boicottaggio inglese delle Coppe europee nella prossima stagione.

“I club inglesi hanno, all’unanimità, riconfermato la loro posizione e, dunque, non parteciparanno a tornei gestiti dall’Erc nella stagione 2014/15 – si legge nel comunicato della Premiership -. L’Erc non rappresenta il ruolo dei club all’interno del rugby europeo, dove governano le Federazioni, ma il valore commerciale dei tornei viene prodotto dai club. Tutte le proposte e il lavoro fatto negli ultimi 18 mesi non hanno portato a una soluzione e, così, ora i club inglesi ragioneranno su altre opzioni”.

Sulle quali si può, oggi, solo speculare. Dal coinvolgimento gallese nella Premiership e un torneo con le franchigie sudafricane, fino al tentativo di riportare i club francesi sulla “retta via” e portare avanti la Champions Cup. Quel che appare ormai certo, invece, è che l’Inghilterra in una futura Heineken Cup non ci sarà.

Credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo