Eccellenza: Rovigo, Frati squalificato 60 giorni

Il tecnico rossoblu era stato espulso nella sfida contro Reggio.

Sessanta giorni di stop per il cartellino rosso ricevuto a pochi minuti dalla fine della partita contro Reggio di domenica scorsa. Una squalifica pesante, che sicuramente farà discutere.

Ma cosa è successo? Secondo le cronache della partita, il coach del Rovigo avrebbe disturbato (volutamente? Lui dice di no) il calciatore del Reggio Farolini durante una trasformazione, anche se altri quotidiano parlano di nervosismo sulla panchina rossoblu.

Parole sentite dall’arbitro, che lo ha espulso. Ma ora arriva la mazzata. Il giudice sportivo, infatti, ha squalificato per 60 giorni Frati, anche se la motivazione sarebbe quella di “offese reiterate nei confronti dell’arbitro”. Il coach, dunque, potrà tornare in panchina solo il prossimo 2 febbraio 2014, sempre che non faccia appello.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo