Sei Nazioni 2014: guai inglesi, ko Foden e Wade

Un problema al ginocchio e uno al piede terranno i due trequarti dell’Inghilterra fuori alcuni mesi.

Un’infermieria che si riempe pericolosamente in vista del prossimo Sei Nazioni. L’Inghilterra, a due mesi dall’inizio del Torneo, perde due alternative importanti nella linea dei trequarti, con Ben Foden e Christian Wade ko.

L’estremo dei Northampton Saints si è infortunato al ginocchio il 23 novembre contro i Newcastle Falcons e dovrà stare fermo più o meno 12 settimane, tornando dunque per fine febbraio o inizio marzo.

Per l’ala dei London Wasps, invece, un più serio problema ai legamenti del piede. Wade verrà operato nei prossimi giorni e per lui lo stop è di sei mesi, dunque praticamente stagione finita.

A loro due vanno aggiunti i lungodegenti inglesi, con Alex Corbisiero, Geoff Parling, Marland Yarde e Manu Tuilagi tutti in dubbio per il prossimo Sei Nazioni.

Credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+