Rugby mondiale: l’Irb pronto a rivoluzionare i calendari ovali

Test match estivi a luglio e campionati europei posticipati di un mese. Di questo si discuterà nei prossimi mesi, dopo un primo incontro settimana scorsa.

Non è una novità e se ne era già parlato, con l’associazione giocatori che aveva proposto di rivoluzionare i calendari dei test match internazionali e dei campionati nazionali, per evitare sovrapposizioni e dare più riposo ai giocatori stessi. E, ora, sembra che l’Irb sia pronta a metter mano alle date.

E la proposta arrivata a luglio dall’associazione giocatori sembra, da quel che riporta il Times, quella più quotata. Di cosa si tratta? Di spostare la finestra estiva dei test match da giugno a luglio, permettendo così al Super Rugby di concludersi prima degli impegni delle nazionali e non, come ora, venir spezzato per un mese.

Di conseguenza i campionati nazionali europei dovrebbero iniziare più tardi, con la fetta più grossa dei tornei continentali che si disputerebbe dopo il Sei Nazioni, cioè in primavera e non in inverno.

Credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo