Prime pagine di oggi, giovedì 16 gennaio 2014

La rassegna stampa dei principali quotidiani italiani in edicola stamattina.


La politica è come sempre in primissimo piano sui quotidiani nazionali. Oggi in particolare a tenere banco è la spaccatura interna al Pd sulla possibilità che il segretario Renzi incontri Silvio Berlusconi per parlare della legge elettorale. Poi c’è ancora il caso del ministro dell’Agricoltura Nunzia De Girolamo contro la quale è stata lanciata una mozione di sfiducia.

Il Corriere della Sera apre proprio con “Il Pd si divide su Berlusconi” e poi parla degli incontri di De Girolamo in una masseria per le nomine Asl. Sul quotidiano milanese si parla anche di furti negli appartamenti che sono ormai più che raddoppiati tanto che se ne conta uno al minuto e poi la fotonotizia su una ragazza che ha il viso paralizzato.

Su la Repubblica troviamo il titolo principale “Renzi-Berlusconi, scontro nel Pd” con i bersaniani che non vogliono che il segretario parli con il Cavaliere. Poi la fotonotizia sui parlamentari leghisti che in Aula hanno fatto finta di mettere del cerone nero per parlare di “favoritismi” agli immigrati. Di spalla un articolo sulle first lady da Michelle Obama a Valérie, la compagna tradita di Hollando.

La Stampa di Torino, che oggi presenta uno speciale sulla Grande Guerra, apre anch’essa con “l’asse Renzi-Berlusconi” sulle riforme, mentre nella fotonotizia parla dell’impresa di giovani Soldini che ha stabilito un nuovo record a bordo dell’imbarcazione Maserati.

Su Il Mattino di Napoli l’argomento principale sono ancora le intercettazioni sul caso De Girolamo, poi di spalla una notizia su un sexygate nel consolato Usa del capoluogo partenopeo e nella fotonotizia la vittoria del Napoli in Coppa Italia. Nel taglio medio troviamo anche lo scontro nel Pd sull’incontro Renzi-Berlusconi.

Anche il quotidiano cattolico Avvenire riporta la notizia di politica dell’alt di mezzo Pd a Renzi sulla legge elettorale nel taglio centrale, mentre dedica l’apertura ai disoccupati e la fotonotizia all’emergenza carceri.

Il Messaggero di Roma guarda allo scandalo rifiuti nella Capitale, poi il caso De Girolamo e le proposte di Renzi sulla legge elettorale, le detrazioni Irpef e nella fotonotizia la compagna di Hollande Valérie che al segretario di Stato avrebbe detto di essersi sentita umiliata davanti alla Francia.

Per quanto riguarda i quotidiani di area berlusconiana, Libero apre con una inchiesta sulla tv di Stato titolando “Pacchia Rai”, azienda all’interno della quale non sarebbe stata fatta alcuna spending review tanto che 619 dirigenti guadagnano fino a 500mila euro all’anno. Al posto della consueta vignetta c’è uno spazio bianco con il titolo “Ecco la Kyenge, il nulla assoluto. Ma è vietato criticarla”, un editoriale di Filippo Facci.

Anche il Giornale parla del ministro Kyenge e in particolare di una battuta che avrebbe fatto Jole Santelli di Forza Italia, dicendo “Beati i neri che almeno non si devono truccare”. Il titolo principale del quotidiano diretto da Alessandro Sallusti è “Siamo senza governo”, con riferimento alle spaccature all’interno del Pd e alle liti a distanza tra Renzi e Alfano.

l’Unità presenta il titolo d’apertura “Lega, squadristi di razza” con le minacce al ministro Kyenge, le battute della Santelli e Maroni che difende chi insulta. La fotonotizia è sulla Borsa, in netta ripresa, mentre i lavoratori invece ancora arrancano. Nel taglio centrale Renzi che prova ad accelerare sulle riforme.

Sui quotidiani sportivi le notizie principali sono il ritorno di Seedorf al Milan come allenatore, il calciomercato e i risultati delle partite di Coppa Italia che si sono giocate ieri. La Gazzetta dello Sport dedica il titolo principale ai rossoneri scrivendo “Honda & Pazzo per Seedorf” con riferimento ai gol fatti dai due attaccanti contro lo Spezia in Coppa Italia, poi la storia del giovane Berardi, attaccante del Sassuolo che appartiene alla Juventus, i vari colpi di mercato e le parole di Mario Pescante, membro del Cio, che sulle Olimpiadi invernali dice di trovare assurda la protesta gay che potrebbe andare in scena a Sochi.
Anche il Corriere dello Sport apre con il Milan e titola “Seedorf e Honda che festa!”, poi anche qui il calciomercato, la vittoria del Napoli in Coppa Italia e le dichiarazioni di Pescante sulle eventuali proteste degli Usa a Sochi a sostegno dei gay.