Australia: James O’Connor, il figliol prodigo a un passo dai Reds

Secondo Fox Sports Australia il trequarti wallabie starebbe per firmare un contratto biennale con la franchigia di Queensland.

Torna a casa, James. O’Connor, il talentuoso trequarti australiano, sarebbe a un passo dal finire il proprio esilio (dorato) in Europa e tornare in Patria, obiettivo Rugby World Cup 2015. Il giocatore, infatti, starebbe per firmare un biennale con l’Aru e i Reds, una scelta che gli riaprirebbe le porte della nazionale.

A quanto riferisce la versione australiana di Fox Sports, infatti, il purgatorio di JOC sarebbe pronto a terminare. Escluso dall’Australia lo scorso settembre, infatti, O’Connor è andato in Inghilterra, dove ha vestito la maglia dei London Irish. Fuori dai progetti di Ewen McKenzie per i suoi comportamenti extrasportivi, ora per il trequarti una seconda chance da non perdere.

Una scelta importante anche per i Queensland Reds che, dopo una stagione più che deludente, vogliono rialzare la testa fin da subito e puntano a una grande stagione di Super Rugby l’anno prossimo. E con Genia e Cooper in mediana, O’Connor darà una bella spinta nella linea arretrata. In ottica Wallabies, invece, JOC amplia in maniera importante le opzioni al largo, cioè dove le alternative per McKenzie sono più limitate ultimamente. L’annuncio della firma dovrebbe arrivare nelle prossime settimane, quando O’Connor tornerà in Patria dalle vacanze tra Grecia e Spagna.

I Video di Blogo