Francia: Biarritz salvo, evitata la Fédérale 1

Trovati i 400mila euro (statali) che hanno evitato la doppia retrocessione allo storico club transalpino.

Dal Top 14 alla Fédérale 1. Un doppio salto mortale all’indietro che sembrava sempre più realtà per il Biarritz. Il DNACG, l’organismo di controllo sui conti del club professionistici di rugby, aveva dato un ultimatum al BOPB, la cui situazione finanziaria era al limite del fallimento.

Ma a salvare la situazione è intervenuto il consiglio comunale, che ha approvato una sovvenzione speciale di 400mila euro a favore dello storico club che, così, si è potuto salvare e potrà ripartire dalla Pro D2 dopo una stagione fallimentare e difficilissma quest’anno.

Ad annunciarlo proprio il sindaco di Biarritz, Michel Veunac, che ha dichiarato che “è stata voltata pagina” e ora il club potrà guardare al futuro con un po’ più di ottimismo.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia