Pro 12: Benetton Treviso, ufficializzati Seniloli e Vallejos Cinalli

La squadra veneta ha ufficializzato l’arrivo di altri due stranieri in vista della nuova stagione celtica.

Un mediano figiano “oggetto sconosciuto” e una terza/seconda linea argentina con una lunga esperienza europea. Sono questi i due nomi nuovi della Benetton Treviso, che inoltre ha confermato Franco Sbaraglini e Corniel Van Zyl, quest’ultimo nel doppio ruolo di giocatore/allenatore.

In questi giorni presso il Centro Sportivo “La Ghirada” incominciano per Benetton Rugby, in modo ufficioso, gli allenamenti per la nuova stagione sportiva. Inoltre, Benetton Rugby comunica le acquisizioni di Henry Ratu Wainiu Seniloli, mediano di mischia duttile e adattabile anche in altri ruoli, dotato di buon dinamismo e capace di dare una brillante interpretazione al ruolo. Nato a Tavua, Fiji, il 15 giugno 1989 è Nazionale Figiano e Nazionale Seven. Ha al suo attivo un cap contro la Romania a Bucarest il 23 novembre scorso, ma ha anche giocato contro i Barbarians a Twickenham il 30 novembre.

Oltre al figiano, in arrivo anche Tomas Vallejos Cinalli, guerriero della terza linea che può giocare anche come seconda, nato il 16 ottobre 1984 a Rosario in Argentina. Le sue misure ufficiali parlano di 196 cm di altezza per 115 kg di peso. Cresciuto nel Logaritmo Rugby, è arrivato in Italia nel 2007, indossando la maglia dell’allora Overmach Parma, prima di trasferirsi in Inghilterra agli Harlequins nel 2010, vincendo la Premiership inglese e l’Amlin Challenge Cup, e di lì agli Scarlets nel 2012. Un breve rientro in Argentina ai Pampas XV ed infine il trasferimento in Giappone nei Coca Cola West Red Sparks. Ha rappresentato l’Argentina a tutti i livelli giovanili e conquistato il suo primo cap contro la Georgia nella Coppa del Mondo 2011, vantando a oggi un totale di sei presenze con i Pumas.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

I Video di Blogo

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →