Italia – Australia: Parisse “Vogliamo un risultato storico”

Il capitano azzurro ha parlato a margine della presentazione dei tre test match autunnali che inizieranno sabato.

E’ stato presentato stamani a Torino il trittico autunnale dell’Italrugby, che inizierà in Piemonte sabato contro l’Australia, prima di vedere il XV di Jacques Brunel sfidare le Fiji a Cremona (16 novembre) e l’Argentina a Roma (23 novembre).

Ufficializzata la trasmissione dei match su Sky Sport, occhi puntati sul primo appuntamento, quando l’Italia affronterà l’Australia di Ewen McKenzie, che arriva nel Belpaese con all’attivo solo due vittorie negli ultimi otto match giocati. L’anno scorso, a Firenze, finì con un +3 per i Wallabies e l’Italia che spaventò gli australiani dopo aver regalato loro praticamente l’intero primo tempo.

Un regalo che, quest’anno, non si può fare, come sa capitan Parisse. “Sabato dovremo fare 80′ di grande rugby per poter essere vicini nel punteggio fino alla fine – le parole del numero 8 dello Stade Français, che precisa –. Possiamo vincere, ma anche prendere 40-50 punti al passivo. Noi, però, vogliamo un risultato storico”.

E per farlo lo Stadio Olimpico di Torino potrebbe essere tutto esaurito, almeno stando alle notizie che giungono dal capoluogo piemontese. E confermate dal presidente Gavazzi. “Torino ha una grande potenzialità per il rugby, anche in ottica della nostra volontà di candidarci aospitare la Coppa del mondo 2023” ha detto il presidente federale.

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo