Curiosità ovali: Murrayfield sotto assedio da parte dei… parassiti

Il terreno di gioco del tempio del rugby scozzese è stato preso di mira dai nemotodi che mettono a rischio la tenuta del manto.

I parassiti stanno distruggendo il tempio del rugby scozzese. Mettendo a rischio la sfida di sabato contro il Giappone. La notizia, arrivata oggi da Edimburgo, è di quelle che strappano un sorriso sorpreso, ma il danno appare serio.

Tutto è nato a settembre, quando un controllo del terreno di gioco del Murrayfield ha evidenziato la presenza di nemotodi (parassiti che vivono e prolificano nei terreni umidi) che stavano rovinando seriamente le radici dell’erba. Una situazione che non è migliorata in queste settimane e – se al momento il manto erboso sembra in perfette condizioni – che potrebbe creare problemi sotto la pressione delle numerose mischie chiuse.

La SRU si è affidata a esperti che hanno cercato di combattere i parassiti con prodotti naturali, ma per avere dei risultati servono diverse settimane, anche se i dirigenti scozzesi sperano di risolvere il prima possibile la situazione. In ogni modo sembra esclusa la possibilità che la partita non venga disputata, con la terna arbitrale che ha già dato il suo ok per scendere in campo.

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo