Test Match 2014: Australia e Sud Africa perdono i pezzi

In vista delle sfide contro Francia e Galles le due nazionali devono fare i conti con gli infortuni.

Tempo di rivincite in Australia, dove la Francia vuole vendicare il pesante ko di sabato scorso, e per i Wallabies il problema principale si chiama infermeria. Con Stephen Moore fuori per tutta la stagione e l’esordiente San Carter con problemi alla caviglia, ora il pack australiano rischia di perdere anche Wycliff Palu in vista del secondo test match contro i transalpini. Anche in questo caso un problema alla caviglia dovrebbe tenere fuori il numero 8 dei Wallabies sabato e al suo posto dovrebbe giocare titolare Ben McCalman. Al posto di Moore e Carter, invece, probabile la maglia da titolari per Tatafu-Polota-Nau e James Horwill.

In casa Springboks, invece, sono due i reduci i giocatori che non ci saranno per la prima partita contro il Galles. Juan de Jongh e Marnitz Boshoff non sono tra i convocati per il match. Per il primo un problema medico, con de Jongh che è stato ricoverato nell’ospedale di Durban per un’infezione polmonare, mentre Boshoff si è infortunato alla caviglia in allenamento. Per entrambi a rischio l’intero giugno internazionale, anche se una decisione verrà presa solo nei prossimi giorni.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

I Video di Blogo