Test Match: All Blacks, con il Giappone non c’è storia

E’ iniziato stamani a Tokio il novembre internazionale di rugby.

Un antipasto veloce, uno stuzzichino aspettando di entrare nel vivo. A Tokio si è disputata stamani la sfida tra il Giappone e la Nuova Zelanda, un Davide contro Golia che, come prevedibile, non ha avuto storia.

Troppo forti gli All Blacks di Dan Carter per i nipponici, pieni di buona volontà e poco più. Alla fine il conto è salato, con otto mete messe a segno dai campioni del mondo contro le zero del Giappone. Di Piutau (due volte), Cane, Ben Smith, McCaw, Thrush, Halai e Barrett le mete All Blacks per un netto 54-6 finale.

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+


I Video di Blogo