Saldi invernali 2014: il calendario degli sconti regione per regione

Ecco il calendario dei saldi regione per regione. Nei comuni alluvionati della Sardegna saldi anticipati al 6 dicembre

Le compere natalizie non decollano, si accusa il peso della crisi: per questo molti commercianti sperano nei saldi invernali che inizieranno – a parte poche eccezioni – ai primi di gennaio.

Ecco il calendario regione per regione.

2 gennaio
Campania

4 gennaio
Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle D’Aosta, Veneto

I primi a iniziare sono stati alcuni comuni sardi: nei 60 comuni della Sardegna colpiti dalla tragica alluvione di qualche settimana fa infatti gli sconti sono stati anticipati al 6 dicembre, ben prima di Natale .

In Trentino Alto Adige invece sono i commercianti a decidere quando effettuare i saldi.

Il vademecum del consumatore

Qualche consiglio prima di effettuare gli acquisti:

1 – Girate più negozi, confrontate i prezzi e orientatevi verso beni o prodotti che vi servono veramente

2 – Recatevi preferibilmente nei negozi di fiducia, acquistando prodotti di cui ricordate il prezzo, per poter valutare lo sconto

3 – Diffidate dalle vetrine interamente coperte dai manifesti

4 – Diffidate di sconti eccessivi, pari o superiori al 60%

5 – Attenti agli ‘scarti’: le svendite devono essere di fine stagione. Le altre merci devono essere vendute separatamente

6 – Su ogni prodotto deve esserci il cartellino indicante il vecchio prezzo, quello nuovo e il valore in percentuale dello sconto in modo ben leggibile

7 – Diffidare nel caso dei capi di abbigliamento che non possono essere provati

8 – Il pagamento può essere fatto anche con carte di credito o bancomat, e il commerciante deve essere provvisto di POS

9 – Conservate sempre lo scontrino per eventuali cambi

10 – Per qualsiasi problema o ‘bufale’ nella vendita rivolgetevi ad una associazione di consumatori o ai soggetti competenti (polizia locale, ufficio comunale del commercio)

I Video di Blogo