Andate a quel paese: degustazioni e sagre per Pasqua e Pasquetta

Se non sapete dove andare a zonzo in questo week end pasquale, c’è una Festa della primavera dedicata alle donne nel Boschetto di Ardea (fino al 13 aprile), con spettacoli musicali, stand gastronomici, tiro a segno e intrattenimento bambini (info: tel. 3466137917). Preferite cimentarvi nel gioco dell’albero della cuccagna? Pasquetta ad Acquapendente (Vt), incastonati tra

Se non sapete dove andare a zonzo in questo week end pasquale, c’è una Festa della primavera dedicata alle donne nel Boschetto di Ardea (fino al 13 aprile), con spettacoli musicali, stand gastronomici, tiro a segno e intrattenimento bambini (info: tel. 3466137917). Preferite cimentarvi nel gioco dell’albero della cuccagna? Pasquetta ad Acquapendente (Vt), incastonati tra le bellezze di Villa Fontane, per gustar il prodotto tipico della festa, il lupino, la cui cura era prerogativa specifica di questo luogo proprio perché ricco di acque (info: tel. 0763- 7309206).

Vi gusta un pellegrinaggio di 12 km a pasquetta, in quel di Blera (Vt)? Ritrovo alla Grotta di San Vivenzio (Norchia) tra preghiere e canti liturgici. Una volta giunti sul posto, dopo la messa e l’omaggio all’eremo del Santo, pranzo al sacco (info: tel. 0761-470093).

Si conclude domani la Settimana Santa a Tarquinia (Vt) dal 10 al 12 aprile. Dove la Resurrezione viene salutata con la manifestazione più allegra e coinvolgente della tradizione tarquiniese. La statua lignea del Cristo Risorto, che la leggenda popolare attribuisce ad un carcerato divenuto cieco a conclusione dell’opera, preceduta da una selva di pesanti croci inghirlandate d’alloro, sembra correre tra due ali di folla sterminata e commossa. L’onore di trasportarla viene tramandato da padre in figlio (info: tel. 0761-840370).

Foto | Flickr.com