Fantarugby: McCaw e Carter al Tolone? Boudjellal ci prova

Il presidente del club campione d’Europa vuole portare i “Fantastici 4” i Francia. Chi sono?

Il presidente del club campione d’Europa vuole portare i “Fantastici 4” i Francia. Chi sono?

Non si accontenta Mourad Boudjellal, eccentrico (e spesso eccessivo) presidente del Tolone bicampione d’Europa. Alla serie impressionante di campioni già in squadra – da Bryan Habana e Martin Castrogiovanni, passando per Matt Giteau, Drew Mitchell, i fratelli Armitage e tanti altri (e Jonny Wilkinson, ovviamente, che dirà addio tra una settimana) – il milionario di origini algerine vuole aggiungere non una, ma ben quattro ciliegine. Tutte vestite di nero.

“Per la stagione 2015/16 voglio far firmare i Fantastici 4 e tutti vestono la maglia nera”.

Queste le parole dette da Boudjallal in un’intervista prima della finale vinta dal Tolone sui Saracens. Ed escludendo che voglia fare shopping nel Petrarca Padova, i tuttineri cui si riferisce sono ovviamente gli All Blacks. E chi sono i “Fantastici 4”. Due nomi, ovviamente, sono sopra tutti: Dan Carter e Richie McCaw, con entrambi i giocatori che hanno già fatto capire che dopo la Rugby World Cup lasceranno la maglia della Nuova Zelanda.

Due colpi straordinari, se riuscissero, per il Tolone. Ma non solo. Chi potrebbero essere, infatti, gli altri due All Blacks a sbarcare dove già ci sono due leggende viventi neozelandesi come Ali Williams e Carl Hayman? Guardando all’anagrafe, alla qualità tecnica, ma anche all’impatto mediatico (mai secondario per un uomo che ha fatto la fortuna nel campo della comunicazione e dell’immagine, ndr.) il lotto di pretendenti potrebbe comprendere Sonny Bill Williams (28 anni), Ma’a Nonu (32 anni), Israel Dagg (25 anni) come sussurrano in Francia, ma anche Kieran Read (28 anni).

Insomma, già nell’Europa ovale ci si sta chiedendo se esista una squadra in grado di fermare lo strapotere del Tolone di oggi, immaginiamo come sarebbe difficile farlo se anche solo un paio dei colpi sognati da Boudjellal dovessero andare a segno.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

I Video di Blogo