Rugbymercato: Treviso rischia di perdere Zanni (ed è scontro con la Fir per Allan)

La terza linea azzurra è nel mirino di diversi club inglesi, mentre c’è il veto federale sul preparatore atletico scozzese.

Gli Harlequins in pole position, ma non solo. Sirene inglesi per Alessandro Zanni, la terza linea della Benetton Treviso e dell’Italrugby, attualmente ai box per infortunio, ma che dovrebbe essere di nuovo a disposizione attorno a ottobre. Ora, dunque, la palla passa ai veneti, che dovranno trovare la chiave giusta per convincere la forte terza linea a restare a Treviso.

Ma in casa Benetton i problemi non finiscono qui. L’arrivo di Umberto Casellato sembrava implicare l’arrivo del suo preparatore atletico di fiducia, lo scozzese Colin Allan. Ma ci sarebbe, secondo la Tribuna di Treviso, il veto federale dovuto a un presunto festeggiamento eccessivo da parte di Allan un anno fa (a Calvisano, ndr.) al termine del match under 20 tra Italia e Scozia. Un atteggiamento che non è piaciuto ad Alfredo Gavazzi, che se lo sarebbe legato al dito.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

I Video di Blogo

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →