Test Match: Australia, tra sogno pokerissimo e rischio fallimento

I Wallabies sfideranno a novembre le quattro Unions britanniche e l’Italia.

Era il 1984 quando l’Australia battè le quattro Unions britanniche. Da allora non è più successo, ma quest’anno i Wallabies vogliono chiudere questa parentesi lunga quasi trent’anni, quando a novembre sfideranno Inghilterra, Irlanda, Scozia, Galles, nonché anche l’Italia.

Ma se in Australia si sogna il pokerissimo, il rischio di flop è altrettanto sentito. Con sole 2 vittorie nei primi 7 match della gestione McKenzie, infatti, in casa wallabie sono poco propensi a lasciarsi andare a proclami.

“Non mi metterò qui a parlare di Grandi Slam. Ci sarà un momento in cui le cose si metteranno in modo tale per cui, forse, ne parleremo, ma dobbiamo far sì di arrivare a quel momento” ha infatti dichiarato proprio McKenzie.

Photo credits by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter e @Google+

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia