Rugby & Alcol: Mike Phillips sbronzo, il Bayonne lo sospende

Il mediano di mischia gallese si è presentato ubriaco all’allenamento due venerdì fa, e ora rischia il posto in squadra.

Vi siete mai presentati in ufficio ubriachi? Una domanda cui Mike Phillips risponderebbe di sì, e non solo una volta. Il mediano di mischia gallese del Bayonne, infatti, si è presentato due venerdì alla video analisi sbronzo. E ora rischia grosso.

La notizia è uscita solo ieri, ma i fatti si rifanno allo scorso 11 ottobre, la mattina dopo il successo di Bayonne contro Grenoble in Challenge Cup. Mike Phillips, insieme ai compagni di squadra Dwayne Haare e Stephen Brett, si è presentato all’allenamento – dove era prevista l’analisi video del match della sera precedente – in uno stato chiaramente alterato.

Da sottolineare come sia Phillips sia Haare non abbiano fatto parte dei 23 che hanno perso contro i London Wasps venerdì scorso, mentre Stephen Brett era in campo, titolare, e ha marcato anche una meta. La posizione più grave sembra, appunto, quella dell’ex British & Irish Lions, che ha un passato di sospensioni per abuso d’alcol. Già l’anno scorso il Bayonne l’aveva fermato per 10 giorni, ma questa volta è a rischio il suo contratto.

Photo credits by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter e @Google+

I Video di Blogo