Pro 12: Zebre, missione impossibile a Glasgow con la testa in Galles

Durissima chiusura di stagione per la franchigia federale impegnata in Scozia, ma quel che conta è ciò che succede a Newport.

Proveranno a fare il colpaccio in casa dei lanciatissimi Glasgow Warriors le Zebre di Andrea Cavinato, ma la sfida a distanza con la Benetton Treviso si giocherà più probabilmente in Galles. I bianconeri faranno il possibile, ma il destino europeo (leggi Champions Cup) passerà da ciò che i veneti riusciranno a fare contro Newport. Ma, intanto, per Bortolami e compagni l’importante è pensare ai Warriors.

GLASGOW WARRIORS – ZEBRE
Sabato 10 maggio, ore 19.30 – Scotstoun, Glasgow
Glasgow: 15 Stuart Hogg, 14 Sean Lamont, 13 Alex Dunbar, 12 Peter Horne, 11 Niko Matawalu, 10 Duncan Weir, 9 Henry Pyrgos, 8 Leone Nakarawa, 7 Chris Fusaro, 6 James Eddie, 5 Al Kellock, 4 Tim Swinson, 3 Moray Low, 2 Pat MacArthur, 1 Ryan Grant
In panchina: 16 Dougie Hall, 17 Jerry Yanuyanutawa, 18 Geoff Cross, 19 Rob Harley, 20 Tyrone Holmes, 21 Ruaridh Jackson, 22 Lee Jones, 23 Peter Murchie
Zebre: 15 David Odiete, 14 Giulio Toniolatti, 13 Gonzalo Garcia, 12 Giovanbattista Venditti, 11 Dion Berryman, 10 Tommaso Iannone, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Samuela Vunisa, 7 Andries van Schalkwyk, 6 Mauro Bergamasco, 5 Marco Bortolami, 4 Quintin Geldenhuys, 3 Dario Chistolini, 2 Davide Giazzoni, 1 Salvatore Perugini
In panchina: 16 Tommaso D’Apice, 17 Matias Aguero, 18 Dave Ryan, 19 George Biagi, 20 Emiliano Caffini, 21 Alberto Chillon, 22 Filippo Ferrarini, 23 Filippo Cristiano
Arbitro: Alain Rolland

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+ e Pinterest

© Foto Zebre Rugby – Tutti i diritti riservati

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →