Tragedia a Empoli: muore rugbista quindicenne

Sergio Moldovan era stato investito da un furgone sabato scorso mentre andava a scuola.

Lutto nel rugby toscano, in una tragedia che colpisce da Empoli e Livorno. A causa di un incidente stradale, infatti, è morto Sergio Moldovan, di soli 15 anni, giocatore dell’Empoli rugby.

Sabato scorso Sergio stava andando a scuola e, insieme alla sorellina minore, stava per prendere l’autobus quando un furgone è piombato su di lui investendolo. Ricoverato all’ospedale Meyer di Firenze, il giovane empolese ha lottato fino a ieri, quando ha dovuto perdere la partita più difficile.

15 anni, cresciuto rugbisticamente nell’Empoli Rugby, da questa stagione era in prestito agli Etruschi di Livorno, con i quali poche settimane fa aveva conquistato l’accesso al campionato elite di categoria. Il weekend scorso sia la società dell’Empoli Rugby sia gli Etruschi avevano rinunciato a scendere in campo, troppo scossi dalla notizia.

Il prossimo fine settimane gli Etruschi under 16 scenderanno nuovamente in campo, ma in ricordo di Sergio lo faranno vestendo la maglia dell’Empoli, in un gesto che vuole unire le due società in un unico abbraccio (cui si unisce Rugby 1823) a quello che il suo ex allenatore Alessandro Ugolini ha definito “come un figlio” e alla sua famiglia.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo.it