Heineken Cup: Treviso, con Montpellier Smith mischia le carte

Annunciata la formazione dei veneti che domani pomeriggio ospiteranno i francesi nel primo turno della coppa europea.

Esperimenti nella trequarti per Franco Smith, che con i molti infortunati ha le scelte quasi obbligate. Così in mediana si vede Luke McLean, mentre Campagnaro va all’ala, con Luca Morisi secondo centro. Appuntamento domani alle 14.35 con diretta su Sky Sport.

Il Benetton ritorna nella massima competizione per club europei di rugby dopo aver interrotto una striscia di otto sconfitte consecutive con il 17-14 con cui a gennaio sconfisse gli Ospreys, in una partita spettacolare decisa dalla meta allo scadere di Andrea Pratichetti, dopo numerose fasi di gioco. Nella competizione, i Leoni hanno disputato 90 partite, con 18 vittorie, 1 pareggio e 71 sconfitte, 1703 punti realizzati (167 mete) e 3053 subiti (389 mete).

Capitan Pavanello guiderà i suoi dall’alto delle sue 43 presenze, mentre Marius Goosen è ancora in attesa di un sorpasso come miglior marcatore visti i suoi 227 punti. Miglior marcatore di mete è ancora il Dingo nostrano, Brendan Williams, con 14, mentre la miglior vittoria è l’86-8 del 1995 sul Farul Constanta e la peggior sconfitta il 5-71 subito nel 2006 dai London Wasps. Nell’ultima stagione, miglior marcatore del XV della Marca è stato Kris Burton con 35 punti, poi Alberto Di Bernardo (18) e Tobias Botes (9).

Scelte pressochè obbligate quelle di formazione, a causa dei recenti infortuni che hanno colpito la squadra. In prima linea si rivede Lorenzo Cittadini, unica novità nel pacchetto di mischia. In mediana torna titolare Tobias Botes e come apertura fiducia a Luke McLean. Michele Campagnaro viene provato all’ala con l’inserimento di Luca Morisi come secondo centro. In panchina ci saranno, invece, Christian Loamanu, Fabio Semenzato e James Ambrosini.

BENETTON TREVISO
15 Brendan Williams, 14 Ludovico Nitoglia, 13 Luca Morisi, 12 Alberto Sgarbi, 11 Michele Campagnaro, 10 Luke McLean, 9 Tobias Botes, 8 Robert Barbieri, 7 Alessandro Zanni, 6 Simone Favaro, 5 Marco Fuser, 4 Antonio Pavanello, 3 Lorenzo Cittadini, 2 Enrico Ceccato, 1 Michele Rizzo
In panchina: 16 Giovanni Maistri, 17 Ignacio Fernandez-Rouyet, 18 Pedro Di Santo, 19 Valerio Bernabò, 20 Dean Budd, 21 Chrstian Loamanu, 22 Fabio Semenzato, 23 James Ambrosini

Photo credits by Elena Barbini

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+