I Nomadi e Jarabe De Palo al Tendastrisce

I Nomadi presentano il nuovo album “Allo specchio” in anteprima, domani 7 aprile, al Tendastrisce di via Perlasca (ore 21). «Sono passati tre anni dall’ultimo disco di inediti “Con me o contro di me” e tutti noi avevamo “fame” di nuove canzoni», spiega Beppe Carletti (alle tastiere) fondatore della band. «Fame è la parola giusta,

I Nomadi presentano il nuovo album “Allo specchio” in anteprima, domani 7 aprile, al Tendastrisce di via Perlasca (ore 21). «Sono passati tre anni dall’ultimo disco di inediti “Con me o contro di me” e tutti noi avevamo “fame” di nuove canzoni», spiega Beppe Carletti (alle tastiere) fondatore della band. «Fame è la parola giusta, perché la musica è un nutrimento indispensabile per la vita: non sfama il corpo, ma sazia l’anima e lo spirito. Ogni elemento della band ha espresso il massimo del proprio talento: Danilo ha sfoggiato in assoluto le sue migliori interpretazioni in sala d’incisione. Per me “Allo specchio” è il disco più bello dei Nomadi degli ultimi dieci anni”.

“Si raccoglie sempre ciò che si semina” è la massima di Carletti che riassume il tema della title-track “Lo specchio ti riflette”, che apre l’ascolto del nuovo cd nella versione italo-spagnola con il rocker iberico Jarabe De Palo e lo chiude con la prima incisione solo in italiano. “Jarabe De Palo è un nomade di pensiero. Siamo in totale sintonia con il suo comportamento come uomo, la grande professionalità come musicista e anche aspetti esteriori come il look, che sono meno importanti ma comunque indicativi del carattere di una persona. Quando l’ho raggiunto a Madrid all’inizio di marzo per registrare questa canzone, lui ha detto di conoscere bene la storia della nostra band e di essere onorato di cantare assieme ai Nomadi”. Per info su disponibilità biglietti tel. 06-45496305.