Junior World Trophy: trionfa il Giappone che ritrova l’elite

Si è concluso ieri il Mondiale B under 20 di rugby, con i nipponici che hanno battuto Tonga in finale.

E’ finito ieri il Junior World Rugby Trophy, il mondiale B under 20 della palla ovale. Torneo che vale l’accesso per i vincitori nella Junior World Championship, cioè il vero e proprio mondiale juniores che l’anno prossimo si disputerà in Italia.

A vincere è stato il Giappone, che in finale ha regolato Tonga con il punteggio di 35-10, e conquistando la promozione dopo ben tre finali perse negli ultimi tre anni. Terzi classificati gli USA, che hanno regolato di misura l’Uruguay 26-25, con la Georgia quinta, Namibia sesta, Canada settimo e Hong Kong ottavo.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo.it