Se il lavoro te lo trova la De Filippi

Una volta compravi i settimanali di annunci di lavoro e trovavi il bando di qualche interessante concorso pubblico a cui partecipare. Premesso che posti d’oro ce ne sono sempre di meno, non ti aspetti di certo di trovarci in prima pagina le selezioni per Amici. E invece capita esattamente il contrario. In tempi di crisi


Una volta compravi i settimanali di annunci di lavoro e trovavi il bando di qualche interessante concorso pubblico a cui partecipare. Premesso che posti d’oro ce ne sono sempre di meno, non ti aspetti di certo di trovarci in prima pagina le selezioni per Amici. E invece capita esattamente il contrario.

In tempi di crisi anche la trasmissione della De Filippi viene considerata un’ottima opportunità di lavoro. Soprattutto per i giovani romani che non hanno certo grossi impedimenti a raggiungere gli studi di Cinecittà.

D’altra parte se un ricercatore (quando è fortunato) guadagna sì e no 800 euro al mese dopo anni e anni di fatiche sui libri, perché mai dovresti impedire a tuo figlio di diventare il nuovo Marco Carta? Pensa, non hai neanche bisogno di farlo studiare, il diploma non gli servirà più a niente.

Nessuno potrà dirti qualcosa se un giorno alla settimana te lo ritrovi in prima serata di fronte a milioni di telespettatori italiani magari con un look alla Tokio Hotel. E poi, vuoi mettere la soddisfazione di vederlo a Buona Domenica tra tronisti, trombati dal GF e talpe varie?