RWC 2015: Inghilterra, un 2014 da urlo aspettando i mondiali

Quattro volte gli All Blacks, poi Sud Africa, Samoa e Australia. Questo il menu inglese per l’anno prossimo.

Prepararsi ai mondiali in casa sfidando i più forti. L’Inghilterra si è organizzato un 2014 con i fiocchi per mettere a punto la squadra che l’anno successivo si giocherà la Rugby World Cup tra le proprie mura. Con un giugno tuttonero e un novembre di fuoco.

Il team di Stuart Lancaster, infatti, affronterà un tour durissimo a giugno, sfidando tre volte gli All Blacks campioni del mondo. Poi, a novembre, un antipasto mondiale a Twickenham con quattro sfide da sogno.

Si inizierà l’8 novembre ancora contro la Nuova Zelanda, poi il 15 arriverà il Sud Africa, il 22 le Samoa e, infine, il 29 novembre a Londra arriverà anche l’Australia. Insomma, il meglio dell’Emisfero Sud che per un mese testerà le speranze inglesi di alzare la Rugby World Cup davanti al proprio pubblico.

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo.it