Europei Fira: oggi l’Italia U18 sfida la Georgia per puntare al 5° posto

Questo pomeriggio alle 16, con diretta streaming, gli azzurrini si giocano l’accesso per la finale per la quinta piazza.

Dopo aver posto più di un interrogativo alla Francia nel secondo tempo dei quarti di finale degli Europei FIRA di categoria di venerdì scorso in Polonia, l’Italia U18 di Massimo Brunello va a caccia del primo successo stagionale in test-match domani (ore 16.00) ad Opalenica, vicino Poznan, nella semifinale per il 5°-8° posto che oppone capitan Giovanni Pettinelli e compagni ai pari età della Georgia.

Due cambi nel XV titolare che affronta il XV dell’Est europeo, a sua volta reduce da una sconfitta nei quarti di finale (20-10 contro l’Irlanda), con il seconda linea beneventano Davide Fragnito che rimpiazza dal primo minuto Leonard Krumov del Rugby Viadana, uscito per infortunio nei minuti finali della gara contro la Francia, e Masato all’ala al posto di Slawitz, non al meglio della condizione fisica. Integralmente confermato il resto della formazione.
L’incontro sarà disponibile in diretta sul sito ufficiale degli Europei FIRA “Polonia 2014”, raggiungibile al link sottostante:

Clicca qui per la diretta streaming di Italia v Georgia U18

ITALIA UNDER 18
15 Edward Reeves (Cus Torino)
14 Luca Sperandio (Benetton Treviso)
13 Pietro Lamaro (Primavera Rugby)
12 Alberto Buratti (Valsugana Rugby)
11 Lorenzo Masato (Lyons Veneziamestre)
10 Matteo Minozzi (Valsugana Padova)
9 Matteo Giuliano Ferrari (Cammi Calvisano)
8 Giovanni Pettinelli (Lyons Veneziamestre) – Capitano
7 Luca Ercolani (UR Capitolina)
6 Nicolò Broglia (Firenze Rugby 1931)
5 Samuele Ortis (Ruggers Tarvisium)
4 Davide Fragnito (Rugby Benevento)
3 Matteo Dal Sie (M-Three San Donà)
2 Edoardo Ferraro (Benetton Treviso)
1 Engjel Makelara (Benetton Treviso)
A Disposizione
16 Federico Pavesi (Cammi Calvisano)
17 Vittorio Carnio (Rugby Casale)
18 Alessandro Florio (Cus Catania)
19 Vittorio Mantegazza (UR Capitolina)
20 Leonard Krumov (Rugby Viadana)
21 Davide Ciotoli (Pro Recco Rugby)
22 Marcello Angelini (L’Aquila Rugby)
23 Francesco De Razza (VII Rugby Torino)
24 Alessandro Via (Rugby Lyons)
25 Federico Cicuttin (Cammi Calvisano)
26 michele Slawitz (Rugby Colorno)