Pro 12: Ulster perde Best e Pienaar fino a fine stagione

La partita persa con i Saracens in Heineken Cup costa cara ai nordirlandesi, che hanno l’infermeria piena.

Piove sul bagnato in casa Ulster. Non solo i nordirlandesi sono stati eliminati dalla Heineken Cup al termine del folle match con i Saracens, deciso dalla contestata espulsione di Jared Payne dopo soli 4 minuti di gioco. La sfida con gli inglesi, infatti, ha lasciato sul campo tanti infortunati di lusso, che resteranno fermi a lungo.

Ha resistito in campo più che ha potuto, soffrendo, con fitte di dolore evidenti sul suo viso ogni volta che apriva il pallone, ma ora Ruan Pienaar deve alzare bandiera bianca. Il mediano di mischia sudafricano, infatti, si è nuovamente infortunato alla spalla e secondo lo staff medico dell’Ulster dovrebbe restare fermo almeno sei settimane.

Va peggio per il tallonatore Rory Best, la cui distorsione alla caviglia subito contro i Saracens lo terranno fuori tra le sei e le otto settimane, chiudendo di fatto la sua stagione. Tornerà a maggio (ma quando?) Dan Tuohy, che si è fratturato la mano. Stessa tempistica per Roger Wilson, mentre John Afoa salterà solo il match con Connacht questo fine settimana.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →