The Rugby Championship: Australia e Argentina, la prima è d’obbligo

Appuntamento a mezzogiorno su Sky Sport 3 per la sfida tra le due cenerentole del torneo.

Hanno perse le prime tre partite del torneo, hanno subito sconfitte imbarazzanti, hanno sfiorato il sogno di vincere, ma in ogni caso non hanno avuto chance contro Sud Africa e All Blacks. Ora per Santiago Phelan e Ewen McKenzie è la prova decisiva. Nessuno può permettersi di uscire da Perth sconfitto.

Pronostico secco: Australia di 10

AUSTRALIA – ARGENTINA
Sabato 14 settembre, ore 12.05 – Patersons Stadium, Perth
Australia: 15 Israel Folau, 14 James O’Connor, 13 Adam-Ashley Cooper, 12 Christian Lealiifano, 11 Nick Cummins, 10 Quade Cooper, 9 Nic White, 8 Ben Mowen, 7 Michael Hooper, 6 Scott Fardy, 5 Kane Douglas, 4 Rob Simmons, 3 Ben Alexander, 2 Stephen Moore, 1 James Slipper.
In panchina: 16 Saia Faingaa, 17 Scott Sio, 18 Sekope Kepu, 19 Sitaleki Timani, 20 Ben McCalman, 21 Will Genia, 22 Matt Toomua, 23 Tevita Kuridrani.
Argentina: 15 Juan Martin Hernandez, 14 Horacio Agulla, 13 Gonzalo Tiesi, 12 Felipe Contepomi, 11 Juan Imhoff, 10 Nicolas Sanchez, 9 Thomas Cubelli, 8 Juan Manuel Leguizamón, 7 Pablo Matera, 6 Juan Martín Fernández Lobbe, 5 Julio Farias Cabello, 4 Manuel Carizza, 3 Juan Figallo, 2 Agustín Creevy, 1 Marcos Ayerza.
In panchina: 16 Eusebio Guiñaz, 17 Nahuel Lobo, 18 Juan Pablo Orlandi, 19 Mariano Galarza, 20 Benjamín Macome, 21 Martín Landajo, 22 Santiago Fernández, 23 Lucas González Amorosino.
Arbitro: Nigel Owens

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo