Maltrattamenti all’asilo Cip & Ciop di Pistoia: revocati i domiciliari ad Anna Laura Scuderi ed Elena Pesce

Sicuramente ricordate il caso dei maltrattamenti all’asilo Cip & Ciop di Pistoia, che nel dicembre dello scorso anno aveva sconvolto ed indignato l’opinione pubblica, facendo nascere accese discussioni anche qui su Crimeblog.Nel maggio scorso ad Anna Laura Scuderi ed Elena Pesce, le due educatrici arrestate con l’accusa di maltrattamento di minori, furono concessi gli arresti


Sicuramente ricordate il caso dei maltrattamenti all’asilo Cip & Ciop di Pistoia, che nel dicembre dello scorso anno aveva sconvolto ed indignato l’opinione pubblica, facendo nascere accese discussioni anche qui su Crimeblog.

Nel maggio scorso ad Anna Laura Scuderi ed Elena Pesce, le due educatrici arrestate con l’accusa di maltrattamento di minori, furono concessi gli arresti domiciliari: le due lasciarono carcere di femminile di Genova Pontedecimo, scatenando l’ira dei genitori delle piccole vittime.

Ora il gup di Genova, Roberto Fucigna, ha deciso di revocare gli arresti domiciliari e di sostituirli con il divieto di dimora in Toscana.

Le due, a questo punto, saranno libere: l’unico vincolo sarà quello di presentarsi settimanalmente alla polizia.

Il processo, nel frattempo, dovrebbe riprendere a Genova dopodomani, venerdì 2 luglio. I genitori dei bambini si sono già fatti sentire:

Ce l’aspettavamo, perché la legge dice questo, anche se fa male. Vogliamo sottolineare che, vista la decisione (che a noi fa piacere) di tenerle fuori dalla Toscana, essa sicuramente porterà vantaggio a chi sta in Toscana. Ma non la porterà a chi ci sta fuori e che potrebbe trovare queste due signore all’ombrellone accanto in spiaggia.

Via | NoiTV

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →