NBA: risultati, foto, classifiche del week end tra 14 e 16 dicembre

NBA: tutti i risultati delle partite del week end. Volano Clippers e Thunder. I Lakers respirano un po’. Bene Chicago e Denver. Gallo e Beli in vetrina.

NBA 13-14-15-16 dicembre 2012

Partite ricche di sorprese in questo week-end dal clima prenatalizio. Andiamo con ordine. Ci eravamo lasciati con la crisi sempre più nera dei Lakers (11-14) che uscivano malconci dalla trasferta di New York al Madison Square Garden contro i Knicks (18-5). I ragazzi di D’Antoni riprendono un po’ di ossigeno con le vittorie esterne a Washington e Philadelphia.

In gran forma ci sono i Denver Nuggets (13-12), alla terza vittoria nelle ultime quattro gare, del Gallo formato All Star Game. Ieri hanno demolito Sacramento (7-16), ottenendo la seconda vittoria consecutiva, dopo quella sui Grizzlies (15-6).

Memphis, dal canto suo, dopo tre sconfitte di fila, ritrova la luce con una una grande rimonta a Utah, contro i Jazz (13-12), quasi crudeli nelle ultime prove. Sono i Thunder (19-4) a restare la franchigia più forte e continua della Lega. Dieci vittorie di fila. Un Durant perfetto e concreto.

NBA 13-14-15-16 dicembre 2012
NBA 13-14-15-16 dicembre 2012
NBA 13-14-15-16 dicembre 2012
NBA 13-14-15-16 dicembre 2012

NBA 13-14-15-16 dicembre 2012
NBA 13-14-15-16 dicembre 2012

Volano anche i Clippers (17-6), che sono alla nona vittoria consecutiva. Gli Heat (15-6) passeggiano sui Wizards (3-18). Sorprendenti i Warriors (16-8) che sembrano tornati a fasti degli anni ’70.

Gli Spurs (19-6) resistono anche all’infortunio capitato a Manu Ginobili, e quinto successo nelle ultime sei gare anche per degli ottimi Bulls (13-9) che battono sul filo di lana i Nets (13-10) che faticosamente cercavano di uscire dal tunnel dopo la vittoria ai supplementari con i Pistons.

Marco Belinelli parte ancora una volta in quintetto e fa la differenza chiudendo con 19 punti (miglior marcatore della squadra di casa) in 39’ di gioco. Chicago da quando crede nel Beli, vince e convince. Meno fortunato invece il momento di Andrea Bargnani, ancora fuori, mentre i suoi Raptors (6-19) vincono due gare consecutive (seconda volta in otto mesi che succede).

Ecco tutti i risultati delle partite tra giovedì 13 e domenica 16 dicembre 2012.

    NBA 2012-13 Regular Season

    Giovedì, 13 dicembre 2012

    Atlanta Hawks – Charlotte Bobcats 113 – 90
    New York Knicks – L.A. Lakers 116 – 107
    Portland Trail Blazers – San Antonio Spurs 98 – 90

    Venerdì, 14 dicembre 2012

    Denver Nuggets – Memphis Grizzlies 99 – 94
    Toronto Raptors – Dallas Mavericks
    Washington Wizards – L.A. Lakers 96 – 102
    Indiana Pacers – Philadelphia 76ers 95 – 85
    Brooklyn Nets – Detroit Pistons 107 – 105 (dts)
    Cleveland Cavaliers – Milwaukee Bucks 86 – 90
    Oklahoma City Thunder – Sacramento Kings 113 – 103
    Houston Rockets – Boston Celtics 101 – 89
    Phoenix Suns – Utah Jazz 99 – 84
    Orlando Magic – Golden State Warriors 99 – 85
    New Orleans Hornets – Minnesota Timberwolves 102 – 113

    Sabato, 15 dicembre 2012

    Chicago Bulls – Brooklyn Nets 83 – 82
    San Antonio Spurs – Boston Celtics 103 – 88
    Utah Jazz – Memphis Grizzlies 86 – 99
    New York Knicks – Cleveland Cavaliers 103 – 102
    Miami Heat – Washington Wizards 102 – 72
    Milwaukee Bucks – Los Angeles Clippers 85 – 111
    Minnesota Timberwolves – Dallas Mavericks 114 – 106 (dts)
    Detroit Pistons – Indiana Pacers 77 – 88
    Charlotte Bobcats – Orlando Magic 98 – 107
    Atlanta Hawks – Golden State Warriors 93 – 115

    Domenica, 16 dicembre 2012

    Portland Trail Blazers – New Orleans Hornets 95 – 94
    Philadelphia 76ers – L.A. Lakers Philadelphia 98 – 111
    Toronto Raptors – Houston Rockets 103 – 96
    Denver Nuggets – Sacramento Kings 122 – 97

NBA 13-14-15-16 dicembre 2012

Foto | © Getty Images

Ultime notizie su NBA - Basket

Tutto su NBA - Basket →