The Rugby Championship: gli All Blacks perdono anche Taylor, ma ritrovano Carter

Il trequarti dei Crusaders è la quarta apertura a infortunarsi per la Nuova Zelanda in questo torneo.

La maledizione della maglia numero 10. No, non quella azzurra che dopo Dominguez non riesce a trovare un proprietario stabile, ma quella tuttanera degli All Blacks. Che in questa Rugby Championship hanno visto ben quattro aperture andare ko. L’ultimo della lista è Tom Taylor (a sinistra nella foto).

L’esordiente trequarti dei Crusaders, che ha ben giocato contro l’Australia ieri, è uscito dal campo per una brutta botta al costato e il referto medico parla di uno stop di tre settimane. Quindi due turno del torneo, visto che il prossimo weekend non si gioca.

E, così, dopo Dan Carter, Aaron Cruden, Beauden Barritt ecco il quarto numero 10 ad andare ko. Ma Steve Hansen può comunque sorridere, perché lo stop di sabato prossimo permetterà alla Nuova Zelanda di recuparare sia Dan Carter di Barritt per la sfida contro l’Argentina del prossimo 7 settembre. Infortuni permettendo.

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo.it