Rugby & Sponsor: Pro 12, Rabodirect addio

La banca olandese non ha rinnovato la partnership con il torneo che vede al via Benetton Treviso e Zebre.

Ancora un anno, poi la RaboDirect non sarà più il main sponsor della Celtic League, cioè del Pro 12, il torneo che vede al via Benetton Treviso e Zebre. E mentre ancora non si sa se le italiane saranno al via nel 2014, è certo che il torneo celtico dovrà trovare un altro sponsor.

La PRO12 di questa stagione sarà l’ultima per RaboDirect come sponsor ufficiale, dopo che alla straight-talking savings bank hanno deciso di non rinnovare la loro partnership triennale dopo il maggio 2014. “La partnership con PRO12 ci ha aiutati a raggiungere gli obiettivi chiave per il business ed è stata di grande beneficio, soprattutto per sviluppare e comunicare i valori del nostro marchio, farci dialogare con i fan di rugby e darci una piattaforma per premiare i nostri clienti,” ha detto Tim Bicknell, General Manager della RaboDirect. Bicknell ha aggiunto: “Il nostro impegno in questa stagione del PRO12 sarà lo stesso di sempre, continueremo a superare i limiti, introdurremo novità e porteremo la nostra energia e la nostra expertise nella competizione grazie a una vigorosa programmazione di attività. “Stiamo sviluppando la nostra strategia di business per i prossimi cinque anni e gli eccellenti risultati di questa partnership sono stati di grande aiuto nell’informare e determinare la nostra strategia per potenziali future partnership.”

L’amministratore delegato della Celtic Rugby, John Feehan, ha detto: “La Celtic Rugby vorrebbe ringraziare RaboDirect per i loro investimenti e il loro sostegno nella competizione a partire dalla prima presentazione, nel 2011, fino ala fine dell’imminente stagione. La competizione è cresciuta enormemente negli ultimi anni e questa stagione è destinata a essere perfino migliore. Il lancio metterà in moto quello che noi tutti ci aspettiamo sarà un’altra affascinante campagna.”

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+