Terremoto ad Ancona oggi, 22 agosto 2013, magnitudo 4.4

Avvertita una forte scossa di terremoto nelle Marche, ad Ancona, con epicentro tra Numana e Sirolo, alle 8:44 del mattino di mercoledì 22 agosto 2013.

Alle ore 8:44 di stamattina, mercoledì 22 agosto 2013, è stato registrato un terremoto di magnitudo 4.4 ad Ancona e lungo la costa marchigiana.
Molte persone sono uscite dalle loro abitazioni e sono andate per strada.

Ci sono state parecchie telefonate ai vigili del fuoco e alla Protezione Civile. Nei prossimi minuti si saprà di più su eventuali danni a cose o persone.

L’evento sismico ha avuto epicentro vicino a Numana e Sirolo in provincia di Ancona e anche nel capoluogo è stata avvertita distintamente. La profondità è di 7.9 km.

La Protezione civile ha fatto sapere che al momento non si registrano danni a edifici né persone ferite, ma a causa della scossa un blocco di calcare si è staccato dal monte Cornero ed è caduto tra la Spiaggia Gigli e i Lavi di Sirolo, una zona vietata ai bagnani per il rischio di frane. Intanto sono ancora in corso verifiche per controllare che effettivamente non ci siano altri cedimenti.

I Video di Blogo.it