Australia: Leali’ifano sogna un ritorno a Melbourne

Il centro dei Brumbies e dei Wallabies vorrebbe tornare a giocare nella città della sua infanzia.

Lasciare i Brumbies e tornare nella città in cui è cresciuto. Christian Leali’ifano, il nuovo cecchino dell’Australia, sta valutando l’opzione di lasciare i vicecampioni del Super Rugby e giocare per i Melbourne Rebels.

Nato in Nuova Zelanda, ma trasferitosi con la famiglia a sette anni a Melbourne, Leali’ifano è un centro che si è messo in luce soprattutto per le sue qualità al piede, fondamentali per un’Australia in cui il gioco al piede e i piazzati sono stati spesso un tallone d’Achille delle aperture.

“Giocare nella città in cui sei cresciuto è il sogno di ogni rugbista e io sono cresciuto con il dispiacere che nella mia città, Melbourne, non vi fosse un club d’alto livello. Un motivo per cui tornerei volentieri a casa è di essere da esempio e d’ispirazione per le nuovi generazioni. Là giù c’è tanto talento” le parole di Leali’ifano.

Poi il centro racconta come diventare un campione sia stato quasi un fatto casuale, che mai si sarebbe aspettato. “Io giocavo per il divertimento di farlo. Mi piaceva correre con i miei amici, divertirmi col rugby e mai avrei pensato, neppure nei sogni più assurdi, di tornare a Melbourne con la maglia dei Wallabies”.

E, ora, vorrebbe tornarci per vestire quella dei Rebels e, magari, riuscire finalmente a far far loro il salto di qualità.

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo.it