Da detenuta a star del web (e forse Playboy): il curioso caso di Meagan Simmons

Meagan Simmons, 27enne della Florida, è diventata una star di Internet grazie alla diffusione virale di una sua foto segnaletica risalente al 2010, quando fu fermata per guida in stato d’ebbrezza.

Il potere di Internet, che ci piaccia o meno, è anche questo: trasformare una persona qualunque in una star del web, cliccatissima e pronta a fare “il grande salto” grazie ad una semplice foto trapelata online. E’ il caso di Meagan Simmons, classe 1985, arrestata nel 2010 per guida in stato d’ebbrezza, il cui mugshot, la sua foto segnaletica, è stata diffusa online e diventata un tormentone in pochissimo tempo.

La “attrattive convict girl“, la detenuta sexy, ha fatto il giro del web ed ora che i suoi guai giudiziari sono soltanto un brutto ricordo, Meagan Simmons, 27enne e già madre di 4 figli, ha deciso di sfruttare quella popolarità piombata a sorpresa, tanto da lasciare anche aperta la possibilità di posare per Playboy, sempre che mister Hugh Hefner in persona glielo chiedesse.

Meagan Simmons, da detenuta a star del web
Meagan Simmons, da detenuta a star del web
Meagan Simmons, da detenuta a star del web
Meagan Simmons, da detenuta a star del web
Meagan Simmons, da detenuta a star del web
Meagan Simmons, da detenuta a star del web
Meagan Simmons, da detenuta a star del web
Meagan Simmons, da detenuta a star del web
Meagan Simmons, da detenuta a star del web
Meagan Simmons, da detenuta a star del web

Le sue foto, condivise dalla stessa Simmons su Twitter, Instagram e Facebook, sono tra le più cliccate di questo periodo. E, a ben vedere, gli utenti non hanno proprio tutti i torti, no? E’ proprio vero che quei famosi 15 minuti di celebrità ipotizzati da Andy Warhol arrivano nei modi più curiosi e Internet si conferma ancora una volta uno dei principali elettori di fama con data di scadenza.

Via | Facebook