Love Boat: morti due operai sulla famosa nave dell’amore

Incidente sul lavoro in Turchia, dove la MS Pacifico sta venendo definitivamente smantellata.

La nave Love Boat torna protagonista della cronica, ma purtroppo questa volta di quella nera e non rosa. Due operai sono morti in un incidente sul lavoro avvenuto sulla nave resa celebre dalle oltre 250 puntate trasmesse in tv tra gli anni ’70 e gli anni ’80.

L’imbarcazione è in fase di smantellamento nell’ovest del Paese. L’incidente sarebbe avvenuto lo scorso 9 agosto, ma è stato reso noto dalla stampa turca solo oggi. La nave dell’amore era nel cantiere di Aliaga, vicino alla città di Smirne, come precisa il quotidiano Milliyet.

I due operai sono morti avvelenati da esalazioni nocive mentre si trovavano nella sala macchine della nave, inondata dopo l’incidente. La MS Pacifico, meglio nota sul piccolo schermo con il nome d’arte Pacific Princess, appartiene alla compagnia Cruises Quail. 

Prima di arrivare in turchia, la Love Boat si trovava a Genova. L’età avanzata, 42 anni, ha probabilmente provocato l’incidente. Gli appassionati preferiscono di sicuro ricordarsela mentre solcava maestosa i mari tropicali che ricordare invece il rottame che è ora. 

Foto | © Getty Images