Italia Under 18: seconda sconfitta in Sud Africa

Sconfitta netta per gli azurrini contro l’accademia di Western Province.

Secondo stop per la Selezione Italiana U18 di Massimo Brunello fermata questo pomeriggio sul 39-17 da Western Province U19 a Cape Town. 

Più maturi (tutti classe 1995), più fisici e più esperti – reduci dal successo nella Craven Week – i sudafricani hanno dovuto faticare non poco, per tre quarti del match, per aver ragione del XV capitanato dal terza linea Pettinelli: a riposo sotto per 10-3, gli Azzurrini hanno pareggiato in avvio di ripresa e solo nel finale hanno pagato la fatica, concedendo tre mete che hanno reso il passivo più pesante di quanto meritato. 

“Peccato per l’ultimo quarto d’ora – ha commentato coach Brunello – in cui non siamo riusciti a mantenere il ritmo e forse abbiamo mollato un po’ caratterialmente, ma nel complesso la gara di oggi rappresenta un’ottima esperienza per la squadra. Western Province è tradizionalmente la selezione più forte del Sudafrica, abbiamo affrontato una squadra di età superiore alla nostra e non abbiamo sfigurato, anzi abbiamo imposto a tratti il nostro gioco e mostrato buone cose. A breve-medio termine, la gara di oggi avrà un peso nella nostra maturazione”.

Il tour sudafricano dell’U18 prosegue con la terza tappa di martedì 13 agosto, a George, contro South Western Districts. 

Western Province Academy U19 v Selezione Italiana U18 39-17
Selezione Italiana U18: Masato; Minozzi, Schiavo (19′ st. Rollo), Sperandio, Bruno (30′ st. Cicuttin); Mantelli (14′ st. Lamaro), Raffaele; Pettinelli (cap), Broglia (34′ st. Basha), Ciotoli (32′ pt-5′ st. Pavesi, 32′ st. Baitieri); Fragnito (14′ st. Krumov), Mantegazza (24′ st. Ortis); Dal Sie (29′ st. Pavesi), Ferraro, Makelara
Marcatori: p.t. 16′ m. WP tr. (7-0); 20′ cp. Mantelli (7-3); 35′ cp. WP (10-3); s.t. 6′ m. Bruno tr. Mantelli (10-10); 11′ m. WP tr. (17-10); 13′ m. WP tr. (24-10); 15′ m. Bruno tr. Minozzi (24-17); 18′, 22′ e 28′ m. WP (39-17)
Cartellini: 32′ p.t. giallo Dal Sie (Italia)

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo.it