Amichevoli estive: Zebre, il XV per il Tarbes

Andrea Cavinato ha annunciato la formazione per l’ultima partita in terra francese della franchigia federale.

Lo staff tecnico della franchigia federale delle Zebre Rugby ha deciso convocati e formazione iniziale della sfida di domani contro il Tarbes, ultima delle tre gare previste nella tournée francese iniziata lo scorso 27 Luglio.

Allo stadio di Issoire i bianconeri apriranno la serata valida per la nona edizione del torneo Auvergne: alle ore 18 le Zebre sfideranno i bianco-rossi pirenaici, sesti nell’ultimo campionato professionistico PROD2 francese. Al termine della prima gara scenderanno in campo l’ASM Clermont-Auvergne e gli inglesi London Wasps.

Dopo aver effettuato gli esami ecografici al quadricipite femorale all’ospedale di Issoire, lo staff tecnico sotto indicazione dello staff medico ha deciso di non convocare Odiete: il giocatore prolunga invece la fase di recupero rispetto al previsto rientro per la sfida di domani. Stesso dicasi per Biagi che durante la settimana ha svolto un lavoro di rinforzo alla spalla destra mentre sono rientrati nel gruppo Trevisan e Cristiano, assenti nell’ultima uscita di Camarès. Dopo la verifica nel lavoro in mischia chiusa duante l’allenamento congiunto coi London Wasps di martedì, figura nella lista dei convocati per la prima volta Chistolini: il pilone ha recuperato dalla frattura alla costola riportata a Parma durante la preparazione. Costretto al forfait Bergamasco: il flanker sta recuperando dal grosso trauma contusivo subito nella sfida di sabato scorso. Non sarà della partita il pilone Ryan, rientrato in Francia da Parma dopo aver sostenuto un’ecografia al gomito sinistro infortunato durante la gara contro Aurillac. L’irlandese esegue un lavoro specifico: tempo di rientro previsto 30 giorni. Recupero fisico per il pilone argentino Leibson mentre Cazzola continua il lavoro personalizzato di recupero dopo l’operazione subita in Francia lo scorso febbraio.

La linea dei trequarti bianconeri schiera il rientrante Trevisan e Toniolatti sulle ali, mentre il neozelandese Berryman chiude il triangolo arretrato. I centri titolari saranno i confermati Pratichetti e Venditti.Iannone sarà all’apertura: in mediana col trevigiano ci sarà Palazzani a formare una coppia fin qui inedita.

Gli avanti della franchigia federale possono contare su una prima linea formata da AgueroGiazzon e Redolfini. La seconda linea è la stessa vista dall’inizio contro Béziers con capitan Bortolami e Geldenhuys. Novità invece in terza linea dove giocheranno fianco a fianco i due stranieri Vunisa -autore di due mete nelle prime due uscite- e Van Schalkwyk: per il sudafricano è la prima gara da flanker in maglia bianconera dopo aver giocato l’intera scorsa stagione da numero 8. L’altro flanker sarà il bresciano Cattina.

La formazione delle Zebre che venerdì 9 Agosto 2013 alle 18.00 affronterà Tarbes nel torneo Auvergne :

15 Dyon BERRYMAN

14 Ruggero TREVISAN*

13 Giovanbattista VENDITTI*

12 Matteo PRATICHETTI

11 Giulio TONIOLATTI

10 Tommaso IANNONE*

9 Guglielmo PALAZZANI

8 Samuela VUNISA

7 Andries VAN SCHALKWYK

6 Nicola CATTINA

5 Marco BORTOLAMI (cap)

4 Quintin GELDENHUYS

3 Luca REDOLFINI

2 Davide GIAZZON

1 Matias AGUERO

A disposizione :

Avanti : Emiliano CAFFINI*, Dario CHISTOLINI, Filippo CRISTIANO, Andrea DE MARCHI, Carlo FAZZARI*, Carlo FESTUCCIA, Andrea MANICI*, Salvatore PERUGINI.

Trequarti : Nicola BENETTI, Alberto CHILLON*, Luciano ORQUERA, Roberto QUARTAROLI*, Leonardo SARTO*.

credit image by Zebre Rugby

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+