The Rugby Championship: Australia, primi problemi per McKenzie

Due infortuni in vista dell’esordio per i Wallabies, mentre Quade Cooper morde il freno.

Inizia l’avventura di Ewen McKenzie come head coach dell’Australia e inizia con due giocatori ko per l’esordio. Sono il tallonatore Tatafu Polota-Nau e la seconda linea Peter Kimlin.

Per Polota-Nau un problema al tendine del ginocchio che lo obbligherà ad almeno due settimane di stop, mentre la seconda linea si è fratturato un pollice nella finale di Super Rugby e per lui la Championship potrebbe già essere finita. Ewen McKenzie ha, quindi, chiamato Albert Anae dei Reds per sostituire temporaneamente il tallonatore, mentre non ci saranno aggiunte in seconda linea.

Nel frattempo, dopo 11 mesi d’attesa, si è rivisto con la maglia dei Wallabies Quade Cooper. Ma l’apertura dei Reds sa che guadagnarsi la maglia numero 10 contro gli All Blacks non sarà facile. “E’ bello essere qui, ma dovrò lavorare per entrare nel gruppo finale per la Championship – le parole di Cooper –. C’è competizione per ogni ruolo, e l’apertura non è diversa. Ci sono giocatori fortissimi, che hanno fatto bene con il loro club. Allenarmi con loro mi aiuterà a migliorare e poi sarà una scelta di McKenzie”.

credit image by Getty Images

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

I Video di Blogo.it