Challenge Cup 2014: crisi economica, la Spagna rinuncia

La Olympus Rugby XV non parteciperà alla prossima manifestazione europea.

Non ci sarà l’Olympus Rugby XV al via della prossima Challenge Cup. La squadra spagnola, una specie di Barbarians iberici, ha annunciato ieri la rinuncia alla coppa europea a causa della crisi economica.

“La spesa richiesta per partecipare alla Amlin Challenge Cup è troppo elevata per noi e provocherebbe un terremoto nel rugby spagnolo – si legge sulla nota della Federazione –. Una spesa che metterebbe a rischio gli altri progetti per far crescere il rugby spagnolo”.

Salta, così, una squadra nella seconda manifestazione europea, che era inserita nel girone con lo Stade Français, i London Irish e l’italiana Cavalieri Prato. Ironia della sorte, proprio la squadra italiana che ha rischiato di saltare proprio per la crisi economica.

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitte e @Google +

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia