Camorra: altri 5 arresti clan Casalesi fazione Schiavone

Cinque persone considerate affiliate al clan dei Casalesi fazione Schiavone sono state arrestate questa mattina dai carabinieri di Casal di Principe e del comando provinciale di Caserta.Le misure restrittive sono state emesse dal tribunale di Napoli, su richiesta della Dda partenopea. Le accuse sono di associazione di tipo mafioso, estorsione e violenza privata aggravata dal

di remar


Cinque persone considerate affiliate al clan dei Casalesi fazione Schiavone sono state arrestate questa mattina dai carabinieri di Casal di Principe e del comando provinciale di Caserta.

Le misure restrittive sono state emesse dal tribunale di Napoli, su richiesta della Dda partenopea. Le accuse sono di associazione di tipo mafioso, estorsione e violenza privata aggravata dal metodo mafioso.

E nei giorni scorsi è stato arrestato, in una villetta alla periferia di Casal di Principe, il figlio di Francesco “Sandokan” Schiavone, Nicola, il “numero 1”, come definito in alcune intercettazioni dagli affiliati.

Per gli investigatori sarebbe stato lui a succedere al padre nella guida della fazione del clan che porta il suo nome. Il gruppo negli ultimi tempi è stato colpito da numerosi arresti anche grazie alle dichiarazioni dei collaboratori di giustizia.

Due delle cinque persone arrestate oggi avrebbero lanciato un flacone di benzina sull’auto usata dalla sorella del pentito Raffaele Piccolo allo scopo di farla dissociare dalla scelta del fratello.

Il collaboratore di giustizia, nel gennaio scorso, aveva indicato ai magistrati dell’antimafia Nicola Schiavone quale mandante di un triplice omicidio avvenuto del 2009. Subito dopo la sorella di Piccolo era entrata nel programma di protezione.

Via | Caserta C’è

Ultime notizie su Camorra

Tutto su Camorra →