27 giugno 1980: la strage di Ustica

Per Francesco Cossiga sono stati gli aerei francesi a causare 81 morti abbattendo il Dc 9 Itavia il 27 giugno 1980, ma tanto non lo ammetteranno mai e quindi è inutile insistere…Per la giustizia italiana, tra prescrizioni e insufficienza di prove, quella vicenda non ha colpevoli. Coloro che hanno governato l’Italia dal 1980 ad oggi,

Per Francesco Cossiga sono stati gli aerei francesi a causare 81 morti abbattendo il Dc 9 Itavia il 27 giugno 1980, ma tanto non lo ammetteranno mai e quindi è inutile insistere

Per la giustizia italiana, tra prescrizioni e insufficienza di prove, quella vicenda non ha colpevoli.

Coloro che hanno governato l’Italia dal 1980 ad oggi, primi fra tutti i democristiani come Cossiga, non hanno mai avuto interesse a portare alla luce i nomi dei responsabili e le cause dell’abbattimento dell’aereo, riproponendo lo stesso spettacolo di reticenze, mezze verità e ostruzionismo che abbiamo visto recitare per tutte le stragi italiane.

Ventinove anni dopo il muro di gomma ha funzionato alla perfezione e a noi non resta che ricordare le vittime di quella strage.