Scherma: azzurre della spada d’argento, azzurri del fioretto di bronzo

Altre due medaglie per l’Italia in Coppa del Mondo.

La nazionale femminile di spada e quella maschile di fioretto hanno ottenuto un buon bottino nella prima tappa della Coppa del Mondo 2017-2018. Le ragazze a Tallin, in Estonia, hanno conquistato la medaglia d’oro individuale con Mara Navarria e l’argento nella prova a squadre, mentre i fiorettisti hanno vinto l’argento con Alessio Foconi nella prova individuale e il bronzo in quella a squadre.

Per quanto riguarda le spadiste guidate dal ct Sandro Cuomo, la formazione composta dalle “veterane” Rossella Fiamingo e Giulia Rizzi più le giovani Roberta Marzani ed Alice Clerici ha perso solo in finale contro la Francia per 43-39 dopo aver fatto fuori, nell’ordine, il Giappone per 45-31 agli ottavi, la Russia per 45-38 ai quarti e la Cina per 44-43 in semifinale. Il bronzo è andato proprio alla Cina che ha vinto per 32-31 la finale per il terzo posto contro la Germania che a sua volta aveva perso la semifinale contro la Francia per 45-43.

Fiorettisti di bronzo

A Il Cairo, invece, gli azzurri Giorgio Avola, Andrea Cassarà, Lorenzo Nista e Alessio Foconi, guidati come sempre dal ct Andrea Cipressa, hanno vinto gli ottavi contro la Gran Bretagna per 45-24, poi hanno battuto la Germania ai quarti per 45-27, ma hanno perso la semifinale contro gli Stati Uniti per 45-42. Nella finale per il terzo posto l’Italia ha trovato la Francia, che aveva perso la semifinale con la Russia per una sola stoccata, 44-43. Gli azzurri hanno avuto la meglio sui francesi per 45-41 e sono così saliti sul terzo gradino del podio. L’oro è andato agli statunitensi che in finale hanno battuto nettamente la Russia per 45-26. C’è da sottolineare che la squadra italiana di fioretto maschile questo weekend ha dovuto fare a meno del campione olimpico Daniele Garozzo che è rimasto a casa per un problema fisico.

Foto © Bizzi/FIE