Tour de France 2018: presentato il percorso ufficiale

Dal 7 al 29 luglio. Torna l’Alpe d’Huez.

È stato presentato oggi ufficialmente tutto il percorso del Tour de France 2018, che per una volta anticipa quello del Giro d’Italia, nonostante quest’ultimo si corra due mesi prima.
La Grande Boucle prenderà il via il 7 luglio e vedrà i corridori percorrere in totale 3.329 km e scalare 25 gran premi della montagna, di cui 11 alpini, quattro del Massiccio Centrale e dieci sui Pirenei.

Si partirà da Noirmoutier en Ile con una prima tappa di 195 km che si concluderà a Fontenay le Comte. Sempre nella Loira Atlantica si correranno la seconda, la terza tappa e la quarta, che sono rispettivamente la frazione in linea da Mouilleron Saint Germain a Roche sur Yon, di 185 km, la cronosquadre di 35 km a Cholet e la frazione da 192 km da La Baule Escoublac a Sarzeau.

La quinta tappa sembra adatta ai finisseur, e porterà i corridori da Lorien a Quimper lungo un percorso di 203, poi il sesto giorno si andrà da Brest a Mur de Bretagne, quest’ultimo da scalare due volte. La settima tappa, da Fougères a Chartres, con i suoi 231 km è la più lunga di tutto il Tour 2018, ma dovrebbe essere adatta ai velocisti, così come quella successiva da Dreux ad Amiens, di 181 km, nel giorno della festa nazionale francese (14 luglio). Il 15 luglio, invece, c’è la tappa che ruba una ventina di chilometri alla Parigi-Roubaix: è la Arras-Roubaix, di 154 km in total, ma con 15 tratti in pavé, ognuno di lunghezza compresa tra il mezzo chilometro e i 2,7 chilometri. I 21,7 km di ciottolato della nona tappa del Tour de France sono un record nella storia di questa corsa.

Dopo il primo giorno di riposo, si ripartirà da Annecy con una frazione di 159 km fino a Le Grand Bornand, che vedrà i corridori impegnati ad affrontare il Col de la Croix Fry, 2 km di sterrato a Glières, la Côte de Romme e il Col de la Colombière. L’undicesima tappa da Albertville a La Rosière è lunga solo 108 km, ma prevede l’arrivo in salita e preparerà le gambe per il giorno successivo, quando c’è la tappa di 175 km da Bourg Saint Maurice all’Alpe d’Huez, che prevede anche le salite del Col de la Madeleine, Lacets de Montvernier e Croix de Fer con 5000 metri di dislivello in totale.

Il 13° giorno di gare si andrà da Le Bourg d’Oisans a Valence lungo un percorso di 169 km adatto ai velocisti, poi si affronterà la tappa da Saint Paul Trois Châteaux a Mende di 187 km e per chiudere la seconda settimana c’è la frazione da Millau a Carcassonne di 181 km.

Dopo il secondo e ultimo giorno di riposo, comincia la settimana decisiva con la tappa da Carcassonne a Bagnères de Luchon lunga 218 km che prevede passaggi dal Portet d’Aspet, Col de Menté e Portillon, mentre il giorno dopo, da Bagnèrese de Luchon a Saint Lary Soulan, una tappa inedita, di soli 65 km, ma ben 38 in salita a Peyragudes, Col de Val Louron-Azet e il Col de Portet.

Il quartultimo giorno si andrà da Trie sur Baïse a Pau lungo un percorso di 172 km, seguirà un’altra frazione sui Pirenei da Lourdes a Laruns di 200 km, infine, la crono di 31 km da Saint Pée sur Nivelle a Esplette per chiudere poi con la tappa passerella da Houilles a Parigi, di soli 115 km.

Tour de France 2018: tutte le tappe

Sabato 7 luglio, 1a tappa: Noirmoutier en l’Île-Fontenay le Comte (195 km)
Domenica 8 luglio, 2a tappa: Mouilleron Saint Germain-Roche sur Yon (185 km)
Lunedì 9 luglio, 3a tappa: Cholet-Cholet (35 km, cronosquadre)
Martedì 10 luglio, 4a tappa: La Baule Escoublac-Sarzeau (192 km)
Mercoledì 11 luglio, 5a tappa: Lorient-Quimper (203 km)
Giovedì 12 luglio, 6a tappa: Brest-Mur de Bretagne (181 km)
Venerdì 13 luglio, 7a tappa: Fougères-Chartres (231 km)
Sabato 14 luglio, 8a tappa: Dreux-Amiens (181 km)
Domenica 15 luglio, 9a tappa: Arras-Roubaix (154 km)

Lunedì 16 luglio: riposo
Martedì 17 luglio, 10a tappa: Annecy-Le Grand Bornard (159 km)
Mercoledì 18 luglio, 11a tappa: Albertville-La Rosière (108 km)
Giovedì 19 luglio, 12a tappa: Bourg Saint Maurice-Alpe d’Huez (175 km)
Venerdì 20 luglio, 13a tappa: Le Bourg d’Oisans-Valence (169 km)
Sabato 21 luglio, 14a tappa: Saint Paul Trois Châteaux-Mende (187 km)
Domenica 22 luglio, 15a tappa: Millau-Carcassonne (181 km)

Lunedì 23 luglio: riposo
Martedì 24 luglio, 16a tappa: Carcassonne-Bagnères de Luchon (218 km)
Mercoledì 25 luglio, 17a tappa: Bagnèrese de Luchon-Saint Lary Soulan (65 km)
Giovedì 26 luglio, 18a tappa: Trie sur Baïse-Pau (172 km)
Venerdì 27 luglio, 19a tappa: Lourdes-Laruns (200 km)
Sabato 28 luglio, 20a tappa: Saint Pée sur Nivelle-Esplette (31 km, cronometro individuale)
Domenica 29 luglio, 21a tappa: Houilles-Parigi (115 km)

Ultime notizie su Tour de France

Tutto su Tour de France →