SuperLega Volley, risultati 1a giornata: Milano espugna il PalaTrento. Bene le altre “big”

Successi netti per Perugia e Modena in casa, la Lube vince 3-1 a Vibo Valentia.

Subito tante emozioni e qualche grande sorpresa nella prima giornata della Regular Season della SuperLega di volley maschile. Il risultato più inatteso è stato il ko interno della Diatec Trentino contro la Revivre Milano. Per i gialloblù, di fatto, è la terza sconfitta consecutiva se consideriamo le due rimediate in Supercoppa contro Perugia e Modena. Angelo Lorenzetti è stato premiato come migliore allenatore della scorsa stagione e Daniele De Pandis come miglior libero, ma oggi i ragazzi di Andrea Giani hanno espugnato il PalaTrento al tie-break, riuscendo a fare propria una partita che ha viaggiato sul filo dell’equilibrio.

Tanto equilibrio anche nelle sfide tra Bunge Ravenna e Wixo LPR Piacenza da una parte e Taiwan Excellence Latina e Calzedonia Verona dall’altra e in entrambi i casi, proprio come a Trento, al quinto set ha vinto la squadra ospite e in questi due casi sono serviti anche i vantaggi.

Vittoria facile, invece, in casa, per la Sir Safety Perugia, fresca vincitrice della Supercoppa che certamente ha galvanizzato l’ambiente. Oggi, davanti al proprio pubblico in festa, i Block Devils hanno fatto un sol boccone della Kioene Padova, che tra l’altro mercoledì incontreranno di nuovo nei quarti di finale di Coppa Italia.

Successo casalingo abbastanza semplice anche per l’Azimut Modena, che ha vinto 3-0 contro la BCC Castellana Grotte, che ha dato del filo da torcere ai ragazzi di Radostin Stoytchev solo nel terzo set, finito ai vantaggi.

I campioni d’Italia in carica della Cucine Lube Civitanova hanno vinto in trasferta per 3-1 sul campo della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. I marchigiani si sono subito portati avanti di due set, poi hanno ceduto il terzo ai calabresi, ma hanno chiuso nel quarto senza troppi patemi. Da segnalare l’infortunio di Sokolov nel primo set.

Successo per 3-1, ma in casa, anche per la Gi Group Monza contro la Biosì Indexa Sora. I brianzoli hanno ceduto di schianto il primo set, 17-25, ma hanno rimontato ottenendo sempre un buon vantaggio di punti nei tre parziali successivi.

Tra mercoledì e giovedì appuntamento con la Coppa Italia, si giocano i quarti e ci saranno in campo anche le “big”, poi nel weekend la seconda giornata di SuperLega.

Serie A1 volley maschile: prima giornata

Diatec Trentino – Revivre Milano 2-3 (22-25, 25-20, 20-25, 25-19, 13-15)
Sir Safety Conad Perugia – Kioene Padova 3-0 (25-17, 25-16, 25-22)
Azimut Modena – BCC Castellana Grotte 3-0 (25-16, 25-15, 26-24)
Gi Group Monza – Biosì Indexa Sora 3-1 (17-25, 25-17, 25-16, 25-21)
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Cucine Lube Civitanova 1-3 (23-25, 22-25, 25-22, 23-25)
Bunge Ravenna – Wixo LPR Piacenza 2-3 (25-22, 25-13, 16-25, 22-25, 15-17)
Taiwan Excellence Latina – Calzedonia Verona 2-3 (22-25, 22-25, 25-22, 25-19, 17-19)

Classifica dopo la prima giornata

Azimut Modena 3
Sir Safety Conad Perugia 3
Gi Group Monza 3
Cucine Lube Civitanova 3
Calzedonia Verona 2
Revivre Milano 2
Wixo LPR Piacenza 2
Bunge Ravenna 1
Diatec Trentino 1
Taiwan Excellence Latina 1
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0
Biosì Indexa Sora 0
Kioene Padova 0
BCC Castellana Grotte 0

Prossimo turno

Domenica 22 ottobre 2017, ore 18:00
Kioene Padova-Diatec Trentino in diretta tv su RaiSport

In diretta streaming su Lega Volley Channel
Cucine Lube Civitanova-Bunge Ravenna
Calzedonia Verona-Sir Safety Conad Perugia
Wixo LPR Piacenza-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Biosì Indexa Sora-Azimut Modena
Revivre Milano-Gi Group Monza
BCC Castellana Grotte-Taiwan Excellence Latina

Foto © Lega Volley

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Maschile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Maschile →